gototopgototop
                                                    RSS Feed RSS

newsletter


Maurizio Artusi
Pizzeria Il Giardino degli AranciPDFStampaE-mail
Venerdì 22 Novembre 2013 09:25
Scritto da Maurizio Artusi

PizzeriaArancio 02Angela Di Giorno con Sergio CizicenoPizza buona si può

Riaperto solo due anni e mezzo fa, Il Giardino degli Aranci di Monreale ha dovuto risalire la ripida china di una fama non esaltante. Dodici anni fa esso fu messo su dallo stesso Chef che adesso lo ha ripreso in gestione: Sergio Ciziceno. Sergio, Chef di lunga esperienza, andato via quasi subito dalla società che aveva aperto il locale, oggi vi ha finalmente imposto la sua impronta, cambiando totalmente filosofia in cucina e demandando la cura del cliente in sala alla moglie Angela di Giorno.

In questa fase di ristrutturazione, in seconda battuta, è recentemente entrata anche la pizzeria, grazie alla nuova collaborazione con il giovane istruttore pizzaiolo Rosario Passantino, socio FIP e allievo del Maestro Giuseppe D'Angelo. Rosario è figlio d'arte anzi nipote d'arte, infatti, lo zio Emanuele Passantino, alcuni anni fa, possedeva un famoso ristorante-pizzeria dove a soli 9 anni il nostro futuro pizzaiolo ebbe modo di appassionarsi alla pizza. Dopo soli 4 anni, ancora ragazzino, Rosario incontrò la carismatica figura di Giuseppe D'Angelo, con il quale iniziò un percorso che lo portò a scoprire la maturazione. Ancora adolescente, egli ha poi perfezionato la sua professione grazie alle numerose "stagioni" che lo hanno portato a Rimini, Riccione, Bologna, Venezia, Francia, Torino e a Cefalù. Oggi, trentenne, egli pratica freestyle e crea sempre nuove pizze, seguendo il solco sicuro tracciato dal Maestro e grande amico Giuseppe D'Angelo.

 

Il parere dell'enogastronomo (Maurizio Artusi)

La margherita che lo scorso 13 Novembre 2013 ho avuto il piacere di degustare aveva un bell'aspetto, rotonda e con un bordo regolare anche se poco accennato, secondo il gusto del suo preparatore. Il blend di farine era un po' insolito, rispetto agli altri suoi colleghi Rosario privilegia la leggerezza piuttosto che i profumi dell'impasto, infatti era stata usata soltanto una farina proteica doppio zero, senza la quasi abituale parte di semola rimacinata. Raramente ho incontrato questa scelta di farine, da me non prediletta, ma devo ammettere che il risultato finale è stato comunque molto interessante, soprattutto, come già detto, sul fronte della leggerezza e scioglievolezza dell'impasto, ma anche della croccantezza, in questo caso probabilmente agevolata dall'uso di un lievito madre secco, a volte sostituito con piccole quantità di lievito di birra, e dall'aggiunta di qualche goccia di olio extra vergine di oliva. Ho pertanto riscontrato una buona persistenza dei profumi dell'impasto per un risultato totale assolutamente piacevole e di rilievo. La mozzarella utilizzata era costituita da un onesto prodotto locale in acqua in bocconi da circa 100 grammi, che Rosario di volta in volta spezza a mano sulla pizza. Un capitolo a parte spetta invece al pomodoro, esso era stato condito solo con sale, olio e basilico, senza la tipica aggiunta di zucchero a correzione della sua abituale acidità. In effetti, devo riconoscere che anche questa volta Rosario aveva ragione, poichè la passata di pomodoro, poco acida già di suo, non richiedeva nessuna modifica, risultando di gusto perfetto già così, evidentemente grazie anche alla ottima qualità iniziale. Il risultato complessivo è stato quello di una pizza molto ben bilanciata tra la presenza dell'impasto, la lattosità della mozzarella e il gusto della passata di pomodoro. Infine, bella impressione mi ha fatto anche il forno a legna, antico e molto capiente, sistema di cottura preferito da Rosario.

 

PizzeriaArancio 01La margherita di Rosario PassantinoConclusioni

Il restyling del Giadino degli Aranci e del suo menu, da parte dello Chef Sergio Ciziceno, all'atto della mia visita non era ancora stato completato, mancavano ancora alcuni importanti dettagli, soprattutto nella parte relativa alla pizzeria. Un menu da dedicare alle numerose pizze, l'aggiunta di ben altri 4 impasti, kamut, 6 cereali, tumminia e senza glutine, oltre al classico da me assaggiato, nonchè un maggiore spazio alla comunicazione con il cliente costituiscono punti principali del programma, ma sono sicuro che l'indubbia professionalità della staff saprà completare i progetti in corso, in modo da poter migliorare quella che già oggi mi sento di definire come la miglior pizzeria di Monreale. Degne di nota sono le 5 o 6 versioni di pizza desssert, piuttosto che le altrettante pizze speciali, ma anche quelle che io ho definito le "pizze chef", la Giardino e la 4 Spicchi Giardino, ideate e quindi ogni volta condite in cucina da Sergio Ciziceno in persona. Buone le novità sul fronte dei prezzi, anche fin troppo convenienti, si parte infatti da 5 euro per arrivare ad un massimo di 10 con la già citata Giardino, condita con gamberone fresco e tartufo d'Alba, ma non credo che questa convenienza possa durare ancora per molto. Il mio conto si è quindi rivelato in linea con gli ottimi prezzi:

1 margherita: 5 Euro
1 minerale 1 Lt.: 2 Euro
1 coperto: 1 Euro

Per un totale, se fossi andato in coppia, di 14 euro, pizza che comunque mi è stata gentimente offerta dallo Chef Sergio. Pertanto, considerando l'ambiente, particolarmente panoramico grazie alla sua terrazza sulla Conca d'Oro, al servizio, agli impasti, in corso di assortimento e purtroppo alle pochissime 2 o 3 birre artigianali presenti, ho assegnato al Giardino degli Aranci 3 "artusini" pieni con l'augurio di terminare presto quelle implentazioni che potranno solo confermare il suo primato nella cittadina di Monreale.

 

ALBUM: 2013-11-13 Pizzeria Il Giardino degli Aranci
Loading...


 


Addendum Pizzeria Il Giardino degli Aranci

Inserito Sabato 17 Gennaio 2015 01:01
Aggiornato Lunedì 26 Settembre 2016 19:52

GiardinoMonreale 01Pizza al salmone marinato a lunghissima maturazioneLo Chef Sergio Ciziceno, patron del Giardino degli Aranci, ha in pochi mesi portato alla rinascita uno dei più bei locali di Monreale. In particolare, il settore pizzeria affidato a Rosario Passantino ha subìto una rapida evoluzione sin pochi giorni dopo la mia recensione, introducendo quasi subito grani antichi e birre artigianali siciliane che oggi caratterizzano l'offerta del locale. Pertanto, considerando i numerosi impasti e la particolare lunghezza della maturazione, nonchè la qualità dei condimenti e gli sforzi effettuati sempre in direzione di un miglioramento del servizio al cliente, alla Pizzeria Il Giardino degli Aranci di Monreale vengono assegnati 4 artusini.

Aggiornamento di Lunedì 26 Settembre 2016

Cambio pizzaiolo sotto gli alberi di arance, va via Rosario Passantino e il 27 Settembre 2016 subentra Rosario Terzo, vecchia conoscenza di CucinArtusi.it anche se non ancora recensito direttamente. Dopo il corso con la Scuola Maestri Pizzaioli Professional di Giuseppe D'Angelo, Rosario si è dedicato alla valorizzazione dei prodotti tipici siciliani, grani antichi e lievito madre, nella sua paese natio di San Giuseppe Jato, ma soprattutto fuori Italia, nelle numerose stagioni e gare a cui finora a partecipato.

 




Valutazione CucinArtusi.it:




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Cerca produttori

Il video di CucinArtusi.it


Facebook

Twitter

Google Plus

LinkedId