gototopgototop

Maurizio Artusi
Nino Cossentino ci ha lasciatiPDFStampaE-mail
Martedì 08 Febbraio 2022 11:29
Scritto da Maurizio Artusi


Vai a: aggiornamenti, valutazioni, schede, indirizzi e riferimenti dell'articolo

Nino Cossentino 2022 01Nino Cossentino con il figlio Francesco (2015 CucinArtusi.it)L'ho scoperto per caso, stamattina presto, appena svegliatomi scorrendo il mio profilo Facebook, cosa rara perchè confesso di non essere molto social, leggendo un post del 7 Febbraio 2022 pubblicato dal figlio Francesco sulla pagina dell'azienda di famiglia, e mi ha subito generato una grande tristezza e un bel po' di occhi lucidi. Anche se in fin dei conti ho incontrato Nino Cossentino poche decine di volte nella mia vita da enogastronomo, a lui mi legava un filo particolare, infatti era l'Agosto del 2009 quando accolsi il suo invito a visitare la cantina di Partinico (PA), fu da quell'incontro che scaturì il mio primo articolo sul vino, scritto con l'inesperienza sincera di quel periodo sul mio sito web aperto poche settimane prima. Ricordo ancora tutto molto bene, ci eravamo conosciuti alcuni mesi prima per puro caso, in un laboratorio di degustazione durante un evento credo a Terrasini (PA), ovviamente c'erano anche i suoi prodotti, ma lui non era seduto sul palco, bensì accanto a me, anonimamente tra i banchi degli assaggiatori, io che muovevo i primi passi e lui, esperto vitivinicoltore che già all'epoca esportava all'estero molta della sua produzione forte delle numerose certificazioni biologiche internazionali. Nino sbirciava i miei appunti, mostrava interesse per ciò che pensavo, insomma apprezzava la mia passione, tuttavia non si presentò subito, ma infine mi invitò nella sua azienda dandomi fiducia. Non ho chiesto a Francesco il perchè e il per come della scomparsa del padre e quindi non ve lo scriverò, è anche troppo sapere che Nino ci ha lasciati, tuttavia quel filo è rimasto e mi legherà a lui per sempre anche dall'aldilà. Oggi, l'unica consolazione che ci rimane, risiede nella fortuna di avere avuto un figlio che sta seguendo le orme da lui lasciate e che ne sta tracciando delle sue, ineluttabile destino, tuttavia non scontato, per chi ha segnato, con la sua impresa e con la sua lungimiranza, un territorio attraverso il proprio vino. In quel post su Facebook, tra i commenti tutti bellissimi e spesso commoventi, però me ne è particolarmente piaciuto uno di Dario Cartabellotta, laconico, una sola parola che credo lo descriva in tutto il suo modo "antico" di fare, per questo mi piace citarlo: "Un galantuomo".

Il Moscato dello Zucco di Nino Cossentino 

Il mio ultimo incontro con Nino presso l'Azienda Agricola Cossentino, la festa di cantine aperte del 2019 fotografata da Lidia Caracausi.

2019-06-02 Cossentino, cantina aperta
ALBUM E DOWNLOAD FOTO

 


ATTENZIONE: l'attività di recensione è svolta a titolo completamente gratuito, la selezione delle aziende da recensire è effettuata tramite personale scoperta o anche su segnalazione di terzi e si pone l'obiettivo di far risaltare e promuovere coloro che si impegnano più di altri nell'offrire un prodotto alimentare genuino e/o salutare. Per salvaguardare questa indipendenza puoi contribuire seguendomi sui social o tramite Paypal.



Valutazione CucinArtusi.it in "artusini":




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

 
Canale Telegram

paypal newsletter

 

 

Cerca produttori

12 ore fino all'evento:
Collesano Cheese Festival 2022 (16/08/2022)

Foto dalle ricette

 
image   image   image   image   image