gototopgototop

Alessio Rizzo
Degustazione Hoyo de Monterrey serie Le hoyoPDFStampaE-mail
Venerdì 08 Maggio 2015 02:43
Scritto da Alessio Rizzo

Sigaro Hoyo de Monterrey Le HoyoMarca: Hoyo de Monterrey serie Le hoyo
Paese: Cuba
Tabacco: Puro cubano

Vitola: Robusto extra (geniales)
Prezzo: € 14,40

Come molti altri brand negli ultimi anni, parliamo di una linea che sta reinventando la propria immagine puntando su nuove vitole, come quella presa oggi in esame, molto diverse da quelle che ne hanno fatto la storia. Questo Le Hoyo de San Juan con il suo calibro da 54, ha una dimensione molto grande rispetto ai sigari ai quali questa marca ha abituato i suoi appassionati. E' fatto con foglie di seco e ligero provenienti esclusivamente dalla piantagione di San Juan y Martinez, dove nasce il marchio.

Il sigaro si presenta senza difetti, ma forse troppo morbido al tatto, e la cosa mi lascia subito presagire un eccessivo tiraggio. Per fortuna vengo smentito subito. Il fumo è abbondante e devo correggere il braciere solo una volta. Il sapore si presenta soave e con note di mandorle, solo dal secondo tercio si sente qualche punta pepata e sentori di legno, senza però mai aumentare la forza complessiva. Si tratta di un puro cubano che punta molto su sapori leggeri ed equilibrati. L'accostamento dei sapori che rilascia è stato davvero arduo.  Probabilmente nessun altro sigaro mi ha mai fatto prendere in così tanta considerazione il pensiero della scuola Caraibica in merito alla degustazione. Pensiero secondo cui il tabacco sa di tabacco e nient'altro, a differenza della più recente scuola europea per cui si cerca, spesso esagerando, l'associazione con altri sapori e profumi.
Il mio consiglio è quello di acquistarlo e lasciarlo riposare alla giusta umidità per qualche mese, gustandolo appena pronto, lontano dai pasti. Il prezzo è più che adeguato per le dimensioni e per la qualità che regala.

Foto di Alessio Rizzo

 

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Facebook

Twitter

YouTube

Cerca produttori

Il video di CucinArtusi.it