gototopgototop
                                                    RSS Feed RSS

Maurizio Artusi
Spendere poco e mangiare benePDFStampaE-mail
Sabato 25 Ottobre 2014 09:17
Scritto da Maurizio Artusi

Muciara2014 01Secondo piatto: cerniotta appena pescata Lo scorso 17 Ottobre 2014 sono stato ospite di Nello El Greco, presso il Ristorante La Muciara di Porticello, a due passi da Bagheria (PA), un'ottima occasione per discutere di ristorazione e di buona cucina con un caro amico, nonchè inevitabilmente di pesce fresco, cucinato per l'occasione dalla moglie Santa, si perchè da Nello si serve solo pesce del giorno appena pescato e di mare, appena portato dai pescatori che sbarcano a soli 100 metri dal locale, niente allevamento, ne pesce di... montagna! Stavolta, però, non farò nessuna recensione, le foto parlano chiaro, La Muciara è molto conosciuta e io stesso me ne sono già occupato di recente, piuttosto, coglierò l'occasione per esternare alcune mie riflessioni su clienti e prezzi.

Nello, arrivato ad un certo punto della cena, mi ha chiesto di assegnare i prezzi che ritenevo giusti per i piatti che stavo consumando, si trattava del menu completo del giorno. Ho stimato i prezzi che ritenevo giusti, basandomi esclusivamente sui sapori e sulla cucina minimalista de La Muciara, senza fronzoli, ma di grande effetto gustativo, incomparabile, perchè con la sua materia prima, meno si condisce o si manipola e maggiore sarà l'effetto al palato. Il risultato è stato un menu con 4 antipasti, un primo un secondo e un dessert, che ho posizionato a 60 Euro tondi tondi, più coperto e acqua minerale.

Qui di seguito ho elencato i piatti con il dettaglio dei miei prezzi.

Antipasti
Carpaccio di polpo (6 €)
Insalata di polpo (6 €)
Alalunga a vapore (6 €)
Polpettine di spatola al sugo (6 €)

Primo
Paccheri con gamberi e scampi (15 €)

Secondo
Cerniotto al fumetto e verdure - 1/2 pesce - (15 €)

Dessert
Flan al cioccolato (6 €)

Muciara2012 01Rossella con il papà Nello Cardilio detto El GrecoNonostante sia già stato ospite da Nello, non mi ricordavo minimamente dei prezzi praticati nel menu, però, conoscendo la sua cucina, il pesce della mia cena quasi tutto di pregio tranne la spatola, la conduzione familiare, in sala c'è Nello con la figlia Rossella, ci ho azzeccato in pieno, ma contestualmente mi sono reso conto che 60 Euro sono parecchi per la stragrande maggioranza degli avventori, ma anche che non è possibile abbassare questo prezzo. Ma allora, quei ristoranti che sbandierano menu completi di pesce a pochi euro, a 30 o 40 euro? Come faranno mai? Ed ancora, quella ristorazione di bassa lega, ovviamente senza pesce, che con 20 Euro fa mangiare, anzi strafogare? Io mi reputo una buona forchetta, ma quel menu era veramente ricco, mi sarei saziato anche con gli antipasti e un primo o un secondo, cioè con 35 euro, in questo caso mangiando anche un po' di pane. Per i turisti non ne parliamo, se sono stranieri con una sola portata si accontentano, ma allora, conviene veramente disertare quei locali che lavorano bene, per spendere cifre analoghe in altri posti dove il pesce è sicuramente congelato o nella migliore delle ipotesi cotto male per non pensare peggio, pur di rimpinzarsi? Per fortuna ci sono ancora pochissimi locali che, nonostante i morsi della crisi, non hanno abbandonato la loro filosofia incentrata sulla qualità, qualcuno di questi è riuscito a entrare nelle grazie dei clienti, ma tanti altri fanno veramente fatica, se non anno ancora chiuso, e non mi sembra per niente giusto.

Vi lascio con un monito, se vi va di mangiare del pesce al ristorante, uno dei cibi più delicati e pericolosi, o qualsiasi altra cosa, state attenti e non affidatevi solo al prezzo, riducete le quantità e fate un'esperienza diversa, di gusto e di salute, strafogarsi e mangiare male non fa bene!

 

 



Valutazione CucinArtusi.it:




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Facebook

Twitter

LinkedId

Cerca produttori

Il video di CucinArtusi.it