gototopgototop

Maurizio Artusi
Il Pesto Trapanese di Paolo SalernoPDFStampaE-mail
Domenica 24 Luglio 2022 05:36
Scritto da Maurizio Artusi


Vai a: aggiornamenti, valutazioni, schede, indirizzi e riferimenti dell'articolo

Pesto Trapanese 2022 001Il libro di Paolo Salerno: Il Pesto trapaneseSfatare miti e leggende a volte può far dispiacere a qualcuno e stavolta è toccato a degli illustri navigatori come i genovesi che non possono continuare a vantare la paternità anche di altri pesti, perchè grazie alle ricerche condotte da Paolo Salerno, poliedrico scrittore, editore ed imprenditore trapanese, sembra che il Pesto trapanese non sia figlio del molto più noto e blasonato genovese, ma che invece abbia sempre goduto di vita propria, traendo origine dalle usanze contadine e marinare del territorio trapanese. Paolo Salerno bacchetta anche internet, perchè è notorio come essa, per quanto oggi indispensabile, veicoli troppo spesso imprecisioni e approssimazioni. Pesto Trapanese 2022 002I due libri "monoricetta" di Paolo SalernoQuindi, un libro sul Pesto trapanese a 360 gradi che affronta non solo la storia, riscrivendola, ma anche le singole materie prime che lo compongono, la pasta fatta in casa e financo gli abbinamenti con il vino! Occhio però, se cercherete il pesto a Trapani da visitatori, per assaggiarlo in versione originale e immancabili varianti, attenzione al nome, perchè in questo caso lo troverete nella "Pasta cu' l'agghia", la cosa aveva spiazzato anche me, quando mi accinsi a recensire il noto locale Cantina Siciliana di Pino MaggioreA proposito di ingredienti, ma quali sono? Su tutti per quantità campeggia sicuramente il pomodoro seguito dalle mandorle, poi il basilico e infine l'aglio e l'olio, cinque potenti profumi e sapori di quei territori, già solo questa considerazione lo colloca distante da quello genovese, perchè questi sono ingredienti profondamente radicati, come ad esempio l'Aglio di Nubia e l'Olio delle Valli Trapanesi che ha dato il nome anche ad una DOP, inutile citare il pomodoro che in quella zona, insieme alle mandorle presenti da sempre, è endemico da secoli e ricorda il Pizzutello Siccagno di Paceco che inevitabilmente si porta a braccetto il basilico. Insomma, metteteli insieme e creerete un'atmosfera mediterranea a casa vostra, anche all'estero, infatti non a caso ogni pagina del libro di Paolo Salerno è tradotta in inglese, come d'altronde aveva fatto con un altro suo precedente libro "monoricetta" sul Couscous intitolato proprio Cuscusu, come in dialetto viene chiamato nella sua versione trapanese. Un'idea, nessuna azienda di Trapani e provincia è disposta a creare un box con gli ingredienti originali per riprodurlo a casa? In bundle facoltativo, il libro di Paolo Salerno!

Disponibile su: IBS, Amazon, Mondadori store

L'abbigliamento di Maurizio Artusi è a cura del Ricamificio La Nuvola di Palermo

 


ATTENZIONE: l'attività di recensione è svolta a titolo completamente gratuito, la selezione delle aziende da recensire è effettuata tramite personale scoperta o anche su segnalazione di terzi e si pone l'obiettivo di far risaltare e promuovere coloro che si impegnano più di altri nell'offrire un prodotto alimentare genuino e/o salutare. Per salvaguardare questa indipendenza puoi contribuire seguendomi sui social o tramite Paypal.



Valutazione CucinArtusi.it in "artusini":




Schede e indirizzi utili:


    Tags:

     

    Su questo sito web si può liberamente leggere
    e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
    ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
    non rubate per rispetto del lavoro altrui,
    non rubate perchè perdereste l'onestà,
    non rubate perchè diventereste dei ladri,
    non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
    non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
    non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
    e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
    -------
    Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
    del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
    E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
    Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
    libere opinioni dell'autore delle stesse.

    Licenza Creative Commons
    CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

     
    Canale Telegram

    paypal newsletter

     

     

    Cerca produttori

    12 ore fino all'evento:
    Collesano Cheese Festival 2022 (16/08/2022)

    Foto dalle ricette

     
    image   image   image   image   image