gototopgototop

Maurizio Artusi
La Braciera, festa e storiaPDFStampaE-mail
Mercoledì 26 Febbraio 2020 08:42
Scritto da Maurizio Artusi


Vai a: aggiornamenti, valutazioni, schede, indirizzi e riferimenti dell'articolo

Braciera in festa 2020 01Antonio Cottone con Chiara Pulizzotto del Gambero RossoPer il quinto anno consecutivo la Pizzeria La Braciera di Palermo ha conseguito i Tre Spicchi della guida del Gambero Rosso che premia le migliori pizzerie d'Italia e i fratelli Cottone, titolari del locale, hanno voluto ringraziare coloro che dall'esterno hanno creduto nella loro evoluzione organizzando "La Braciera in Festa", esclusiva serata dello scorso 11 Febbraio 2020 svoltasi presso la sede estiva di Villa Lampedusa insieme alle pizze gourmet del Maestro Pizzaiolo Daniele Vaccarella.

Per completezza di informazione, ai Tre Spicchi bisogna aggiungere che La Braciera continua a comparire al 41° posto della classifica 50 Top Pizza d'Italia 2019 e 46° nella Pizza Awards 2019, come già da me scritto nel mio amarcord dell'anno scorso inoltre durante la serata, numerosi volti hanno contraccambiato l'affetto dei Cottone, tra i quali tanti giornalisti, ma anche autorità e rappresentanti di enti come l’assessore comunale alle Attività Produttive Leopoldo Piampiano, il consigliere comunale Dario Chinnici, la presidente di Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio, la rappresentante del Gambero Rosso Chiara Pulizzotto e quella di “50 Top Pizza” Barbara Guerra. Sul fronte cibo, invece, secondo me ben due sono le novità salienti da mettere in primo piano, poichè segnano delle svolte che spero vengano seguite da tante altre pizzerie. Il mio primo focus è sull'adozione della carta degli oli, argomento tanto vituperato quando agognato dai gourmet e in passato già affrontato su CucinArtusi.it, in sostanza troppo spesso si trova una pizza buona o di livello elevato tuttavia condita con un olio dal gusto e provenienza a dir poco anonimi, quando non pessimo. Per l'occasione era presente Manfredi Barbera dell'omonima azienda olivicola siciliana, partner dell'iniziativa che produce diverse fasce di prodotto di cui una particolarmente elevata in qualità chiamata "Lorenzo", appositamente selezionata per la nuova carta. La seconda interessante notizia è quella dell'adozione del cosiddetto menu elettronico visualizzabile su smartphone tramite un QR code esposto sui tavoli, ideato dalla start-up palermitana Amavery e presentato per l'occasione da uno dei soci Ivano Capra. Interessante idea che si presta ad ulteriori implementazioni utili al locale e al cliente, immagino ad esempio l'inserimento di link all'account su Tripadvisor e a recensioni varie, possibilità di avere immediatamente una bozza del conto grazie alla integrazione con i sistemi di gestione già esistenti, pagamento online tramite strumenti elettronici, approfondimenti e storia dei piatti, delle pizze e sugli ingredienti impiegati, webcam sulla cucina/pizzeria, chat per info, sezione prenotazione dall'esterno, notifica di nuovi eventi, inviti, integrazione con il sito web aziendale, ecc. ecc. Insomma una vera finestra di comunicazione bidirezionale con il cliente, così almeno me la immagino io.

Una storia, quella de La Braciera, lunga e costellata di successi, merito della strada scelta sin dall'inizio dai fratelli Cottone, un percorso incentrato sulla qualità che paga sempre, prima o poi, come mi hanno raccontato Antonio Cottone e Daniele Vaccarella nei seguenti video, una Braciera Story che contiene anche le ultime novità.

Passando alle pizze della serata "In Festa", Daniele Vaccarella ed il suo staff hanno dato un'ottima dimostrazione di affiatamento e professionalità, quindi nulla da eccepire in condimenti e impasti, questo è stato il menu con gli abbinamenti degli oli.

Braciera in festa 2020 03

Padellino - Impasto di grani siciliani e farina perciasacchi con zucca rossa, ricotta di pecora delle Madonie aromatizzata all’erba cipollina e gambero rosso di Mazara, con olio extravergine di oliva Barbera Lorenzo n. 5 da olive varietà Nocellara denocciolate.

Braciera in festa 2020 04

Cruch Siculo - Con estratto di pomodoro Coop.La Rinascita, Vastedda del Belìce Dop, ”capuliato” di pomodoro secco, crema di basilico a km. zero e polvere di pomodoro, con olio extravergine di oliva Barbera Lorenzo n. 3 da olive varietà Biancolilla Bio D.O.P. Val di Mazara.

Braciera in festa 2020 05

Napulè - Impasto napoletano, pelato bio 100% italiano e a crudo la mozzarella Barlotti a latte crudo, acciughe di Aspra, basilico km. zero, origano bio Gandolfo Filippone, con olio extravergine Barbera Lorenzo n. 1 da olive varietà Cerasuola Bio D.O.P. Valli Trapanesi.

Braciera in festa 2020 06

Bonbon - Con panatura di zucchero ricoperti di crema al pistacchio e alla nocciola con polvere di pistacchio.

Negli impasti ha indubbiamente vinto la croccantezza, testimoniata dal cosiddetto "crunch", parola chiaramente onomatopeica derivata direttamente dal classico rumore prodotto dal morso, ma anche la classica semplicità della Napulè, devo però precisare che sono rimasto particolarmente colpito dall'abbinamento di questi con gli oli, nel senso che le parti scondite degli impasti si sposavano in modo superbo con i "Lorenzo": tutta forza del "pane e olio"? Non ha caso, all'inizio della serata, i pani del Maestro Vaccarella sono stati offerti insieme all'olio extravergine di varietà Coratina di Barbera.

Partner gastronomici dell'aperitivo che ha anticipato la serata sono state le aziende Olio Barbera con l'angolo della varietà CoratinaCaseificio Podere dei Leoni con l'angolo della mozzarella, Salumi Villani con l'angolo del Crudo di Parma D.O.P. 18 mesi e Villa Sandi con l'angolo delle bollicine. Gli abbinamenti vinicoli della serata sono stati invece affidati alla Cantina Cusimano, la quale ha chiuso la sua degustazione con il particolarissimo Moscato dello Zucco, realizzato in seguito ad una sperimentazione e recupero dell'antico vitigno condotta alcuni anni fa.

20192020-02-11 La Braciera in Festa
ALBUM E DOWNLOAD FOTO

 



Valutazione CucinArtusi.it in "artusini":




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Cerca produttori