gototopgototop
                                                    RSS Feed RSS

newsletter


Maurizio Artusi
Internazionali d'Italia: alla fine, tante medaglie !PDFStampaE-mail
Domenica 14 Marzo 2010 19:59
Scritto da Maurizio Artusi

Internazionali_2010_6L'11 Marzo si sono conclusi gli Internazionali d'Italia, concorso di cucina inserito nella Fiera TC Tirrrenia di Marina di Carrara (MS). I team partecipanti provenivano da tutta Italia, rappresentando ognuno provincie e regioni; devo dire che non è comunque mancato l'inserimento di qualche team straniero.

 

Le gare hanno riguardato tre categorie principali: il menu caldo, il menu freddo e la pasticceria, un'altra importante sfida è stata condotta però, con la pasticceria artistica.

Internazionali_2010_3Il Culinary Team Palermo, 'allenato' da Giuseppe Giuliano, ha partecipato al menu caldo, meritandosi un diploma, e nelle categorie menu freddo e pasticceria artistica. Nel menu freddo il team ha meritato una medaglia d'argento con un punteggio di 87,50 a soli 2,50 punti dall'oro. Alcuni membri del team hanno partecipato come singoli, sempre nella categoria menù freddo, contribuendo all'aumento del punteggio di squadra e ottenendo ben 3 medaglie d'argento.
Internazionali_2010_1Nell'ambito della pasticceria, Giuseppe Guadalupo, ha avuto un punteggio di 92 e una meritata medaglia d'oro. Nella categoria pasticceria artistica il nostro Giovanni La Rosa ha fatto l'emplein di medaglie, portando a casa tutto il campionario ! La Rosa, con un punteggio di 96,70, ha ottenuto l'oro, grazie all'opera "Genesi", simboleggiante una 'fusione' tra uomo e donna; con la realizzazione "Dolce Inquietudine", rappresentate un viso di donna ha conquistato l'argento e con "In fondo... il mare vive", un completo fondo marino, ha portato a casa una medaglia di bronzo. Sempre nella categoria pasticcieri un altro oro per Di Salvo e un argento per Rosy Hassan.

Internazionali_2010_5  Internazionali_2010_4  Internazionali_2010_2

La qualificatissima giuria che ha valutato le realizzazioni degli chef era composta, tra l'altro, da nomi molto famosi nell'ambiente culinario italiano, come per esempio Nardelli, Tacchella e D'Agostino.

Internazionali_2010_8Il Team è animato da grande sinergia di intenti, solo una grande collaborazione tra i membri della squadra può portare a dei risultati così lusinghieri per la nostra provincia e per l'Associazione Provinciale Cuochi e Pasticcieri di Palermo, non posso quindi fare a meno di citare i nomi degli altri partecipanti all'impresa:
 
Giovanni Battista Arcoleo, Giacomo Perna, Salvatore Cambuca, Natale Giunta, Saverio Patti, Gaetano Megna, Mario Puccio, Antonio Cammarata, Carmelo Dalfino, Roberto Pennino e Pietro Pupillo.
 
Qualche riga di plauso spetta anche alle nuove leve del Culinary Team, in particolare mi riferisco ai ragazzi dell'IPSSAR Pietro Piazza che, nella sezione menù caldo juniores, hanno ottenuto ben 4 diplomi più una medaglia d'oro conquistata da Ilenia Semilia, una medaglia d’argento per Luisa Sanfilippo ed una medaglia di bronzo per Giovanni Longo.

E scommetto che sono tutti già pronti con nuove idee per i prossimi campionati mondiali di Lussemburgo del novembre prossimo !

 

Preparazione del Team: www.cucinartusi.it/CUCINA/Articoli-sugli-eventi/culinary-team-palermo-2010.html
A.P.C.P.PA - Associazione Provinciale Cuochi e Pasticcieri Palermo: www.cuochipalermo.it
Internazionali d'Italia: www.internazionaliditalia.eu
Giovanni La Rosa: www.larosa.cucinartusi.it
Giorgio Nardelli: www.jobintourism.it/job/reda2.php?id=757
Fabio Tacchella: www.fabiotacchella.com
Michele D'Agostino: www.micheledagostinochef.it



Valutazione CucinArtusi.it:




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Cerca produttori

Il video di CucinArtusi.it


Facebook

Twitter

Google Plus

LinkedId