gototopgototop
                                                    RSS Feed RSS

Maurizio Artusi
Una Pasticceria Cappello tutta nuovaPDFStampaE-mail
Venerdì 09 Gennaio 2015 12:27
Scritto da Maurizio Artusi

CappelloNew 01Le due famiglie di Salvatore e Giovanni CappelloNon è un caso se, su CucinArtusi.it, la Pasticceria Cappello di Palermo ha raggiunto la massima valutazione di 5/5 artusini, oltre che un meritato riconoscimento essa è anche una sorta di tributo agli sforzi di una famiglia che per tradizione è votata al rispetto della qualità. In passato mi sono quindi occupato spesso dei Cappello, sia dal punto di vista prettamente dolciario, sia per il loro impegno sul fronte nutrizionale e salutistico, ho infatti pubblicato alcuni articoli che raccontano storia e "opere" del Maestro Salvatore Cappello, ma anche del figlio Giovanni, con la sua Pastry Academy che ha recentemente ideato e aperto a pochi metri dalla sede storica della pasticceria in Via Colonna Rotta. Ho però sempre trascurato il secondo punto vendita di Via Nicolò Garzilli 10, anche se attivo da alcuni anni, considerando sempre e solo la sede principale. Lo scorso 7 Gennaio 2015, la famiglia Cappello ha però deciso di incrementare la superficie della seconda sede, spostandosi al numero civico 19 dello stessa via, a circa 50 metri dal n.10, in ambienti più grandi, luminosi e accoglienti, dandomi la possibilità di documentare la nascita di questo nuovo punto vendita.

CappelloNew 02Salvatore Cappello con Don GaetanoLa festa di inaugurazione è iniziata puntualmente alle ore 18.30, aprendosi con la benedizione di Don Gaetano, si è quindi protratta fino alle 22, raggiungendo le ben 4 ore e mezza di affollato flusso continuo di visitatori, amici e curiosi, nonchè chef, pasticceri, cake designer e altri importanti rappresentanti della ristorazione palermitana. L'evento è stato caratterizzato da una varietà e quantità di dolci impressionante, offerti a coloro che entravano nel punto vendita, ma anche all'esterno, tutti hanno potuto abbondantemente gustare la tradizione e la genuinità dei dolci di Cappello. La varietà della pasticceria era molto estesa, c'erano i dolci moderni, con le varie mousse monoporzione o in bicchierino, al cioccolato, pistacchio, frutti di bosco, fragola, ma anche le frolle e le sfoglie al burro, praline di diversi gusti, i pasticcini alle mandorle, le amarene al cioccolato ed i macarones. CappelloNew 03Le mousse di CappelloMancava però, secondo me, il dolce più rappresentativo della famiglia Cappello che contrariamente a quello che si può pensare non è la notissima mousse al cioccolato, nata da una libera reinterpretazione della Setteveli da parte del Maestro Cappello, bensì l'Arabica, un'altra mousse che invece affonda le sue radici nel caffè alla turca preparato negli anni 50 da mamma Assunta e che oggi, il figlio Salvatore Cappello, ha riassunto in quattro gusti apparentemente contrastanti tra di loro, ma che al palato si fondono come in un armonico concerto di sapori. Non è facile riuscire a far parlare tra di loro il cioccolato, il caffè, il limone ed il cardamomo, l'Arabica è infatti la testimonianza di un delicatissimo equilibrio dolciario di profumi e sapori sapientemente abbinati, ma soprattutto molto ben dosati. Un dessert non semplice da realizzare e dalla lunga lavorazione, infatti non sempre disponibile, che pertanto è meglio ordinare in pasticceria alcuni giorni prima.

CappelloNew 04I luminosi ambienti con il lungo banco in vetroGli ambienti della nuova pasticceria, com'è d'uso oggi, sono molto luminosi, un occhio di riguardo è stato riservato al lungo e trasparentissimo banco di esposizione, realizzato tutto in vetro ed arricchito da due spazi, uno dedicato ai gelati e l'altro alla pralineria, i primi ovviamente sono preparati in modo rigorosamente artigianale, senza l'uso di semilavorati o discutibili additivi, mentre per i secondi c'è da vantarne profumi e sapori, ricordo a tutti che Salvatore Cappello ha da tempo scelto la Valrhona come fornitore di cioccolato, azienda leader mondiale per quantità ma soprattutto per qualità. Per poter gustare comodamente le delizie della pasticceria, un caffè di pura arabica, un cappuccino latte art o una delle 42 etichette disponibili tra tisane, infusi e the, è già disponibile una saletta al piano terra, ma al piano inferiore saranno in futuro allestiti altri spazi.

CappelloNew 05La torta di compleanno per Giovanni CappelloIl nuovo punto vendita si presta a diverse tipologie di servizio al cliente, esse saranno studiate e messe a punto durante i prossimi mesi, in modo da sfruttare al meglio gli spazi, con lo scopo di fornire una visione quanto più personalizzata e quindi originale del locale.

Infine, un doppio augurio va a Giovanni Cappello, il primo per il nuovo locale da gestire ed il secondo per il suo ventinovesimo compleanno, coincidente con la data dell'inaugurazione e festeggiato per l'occasione con una torta in pasta di zucchero realizzata dalla cake designer Daniela Lo Buono.

 

 



Valutazione CucinArtusi.it:




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Facebook

Twitter

LinkedId

Cerca produttori

Il video di CucinArtusi.it