gototopgototop

Maurizio Artusi
Nuove edizioni in vista per i vini naturali di NOTPDFStampaE-mail
Mercoledì 18 Gennaio 2023 05:27
Scritto da Maurizio Artusi


Vai a: aggiornamenti, valutazioni, schede, indirizzi e riferimenti dell'articolo

NOT 2023 001Franco Virga durante la mia video intervistaArrivata oggi alla sua terza edizione, svoltasi come di consueto all'interno dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo lo scorso 14, 15 e 16 Gennaio 2023, la rassegna di vini franchi chiamata NOT si svolgerà quest'anno anche a Torino, ma l'anno prossimo varcherà il confine spostandosi in Francia, questo è ciò che mi ha dichiarato Franco Virga, imprenditore della ristorazione, amante dell'arte contemporanea nonchè ideatore e maggior sostenitore della manifestazione insieme alla compagna Stefania Milano e allo Studio Gagliardi, la cui formula minimalista e di tutta sostanza ha incontrato grande favore di pubblico e buyers sin dalla sua prima edizione. In effetti, la scelta di concentrarsi sull'incontro tra produttore e prodotti mettendoli in contatto con coloro che devono poi parlarne, acquistarlo e venderlo, può solo essere vincente e posso testimoniarlo personalmente, avendo visto questo meccanismo funzionare perfettamente in altre occasioni, purtroppo non così spesso replicate. NOT quindi non ha confini e se ben 150 produttori da tutto il mondo hanno scelto Palermo, sarà interessante osservare le adesioni alle prossime nuove edizioni "delocalizzate". Durante il mio tour ho incontrato tanti produttori conosciuti, ma tra i per me nuovi devo citare gli Enoliti Botanici di Pietro Russino e Beppe Fiorilla da Scicli (RG), e per sapere cosa sono dovrete guardare il video qui di seguito allegato, ma anche il Passito di Pantelleria di Giuseppe Maccotta de I Giardini di Tanit, da lui propostomi in una fase ancora troppo giovane, ma che già lasciava intuire grandi possibilità, infatti non per niente stucchevole, ricco dei profumi classici per quella tipologia di prodotto, ma di cui mi ha stupito la capacità di farmi masticare l'uva passa aggiunta, rigorosamente essiccata al sole, in modo talmente evidente da farmelo definire un "passito ingenuo", perchè penso che sappiamo bene tutti quanto possa incidere economicamente quest'aggiunta nei processi di lavorazione e risparmiarla è facile! Giuseppe Maccotta mi ha riportato alla mente, nell'ambito dell'artigianalità del prodotto, il passito di Fabrizio Basile dell'omonima cantina pantesca che ebbi il piacere di conoscere nel 2010, in occasione di un mio viaggio nell'isola, ebbene, se quel prodotto io lo definii "empirico", quello de I Giardini di Tanit è sicuramente "ingenuo"! Speriamo che rimanga tale.

L'abbigliamento di Maurizio Artusi è a cura del Ricamificio La Nuvola di Palermo

2023-01-15 Nuove edizioni in vista per i vini naturali di NOT
ALBUM E DOWNLOAD FOTO

 


ATTENZIONE: l'attività di recensione è svolta a titolo completamente gratuito, la selezione delle aziende da recensire è effettuata tramite personale scoperta o anche su segnalazione di terzi e si pone l'obiettivo di far risaltare e promuovere coloro che si impegnano più di altri nell'offrire un prodotto alimentare genuino e/o salutare. Per salvaguardare questa indipendenza puoi contribuire seguendomi sui social o tramite Paypal.



Valutazione CucinArtusi.it in "artusini":




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

 

paypal newsletter

Canale Telegram Canale WhatsApp width=

Cerca produttori

4 giorni, 10 ore fino all'evento:
Vecchie Annate del trapanese (19/04/2024)

Foto dalle ricette

 
image   image   image   image   image