gototopgototop

Maurizio Artusi
Pablo's Restaurant: la "sostanza" tra pizza e dessertPDFStampaE-mail
Giovedì 17 Ottobre 2019 19:02
Scritto da Maurizio Artusi


Vai a: aggiornamenti, valutazioni, schede, indirizzi e riferimenti dell'articolo

PabloS 2019 01Lo staff: J.Rinaudo, A.Siino, P.Romano e I.ProfetaMi occupo più seriamente di pizze dal 2013 e negli ultimi anni ho quindi conosciuto decine e decine di pizzaioli e istruttori, nonchè approfondito diverse tecniche di impasto, ma non mi era ancora capitato di approfondire la cottura a vapore di un lievitato che tra l'altro si presta molto bene per le cosiddette "pizze gourmet". Questa è stata la principale molla che mi ha spinto ad accettare un invito ricevuto circa un anno fa dal Pablo's Restaurant di Palermo, così lo scorso 16 Ottobre 2019 mi sono recato da Paolo Romano, chef e patron del locale, con la curiosità di scoprire non solo pane, sfincione e pizze cotte a vapore, ma anche un giovane chef completo, i cui piatti, a volte particolarmente elaborati nella preparazione, hanno trovato il culmine nei dessert, troppo spesso croce di un ristorante, ma in questo caso delizia dei clienti. 

Paolo Romano, nonostante la sua giovane età, può quindi vantare una grande esperienza grazie alle occasioni di lavoro che gli si sono presentate durante i suoi 10 anni di permanenza in Nord Italia, avendo conosciuto e lavorato con numerosi chef provenienti da diverse regioni del mondo. Il tipo di cucina offerta dal Pablo's è quella di "sostanza", come la definisce lo chef stesso, inserita tra i suoi lievitati cotti a vapore e i dessert frutto di attenta ed elaborata progettazione. Insomma, una giovane promessa della ristorazione palermitana che sono sicuro ha ancora tante frecce nascoste nel suo arco, solo abbozzate nella lunga video recensione con ben 8 piatti che segue, comprendente praticamente due menu, in essa si riesce solo a scorgere la punta di un grosso iceberg.

PabloS 2019 02Lo sfincione a vapore di Paolo RomanoCome si può evincere dai commenti e dalle conclusioni da me espresse nel video, non sono riuscito a trovare delle criticità di rilievo, piuttosto ho evidenziato diversi lati positivi, ottime le materie prime, le cotture e le presentazioni inoltre i prezzi sono particolarmente convenienti, ovviamente rapportati alla categoria del locale e all'offerta della cucina, infatti con circa 60 Euro si riesce a consumare un menu completo dall'antipasto al dessert senza vino, tuttavia considerando le grammature, bastano due o tre portate per sfamarsi, è pero' vero che mancano i menu degustazione, ma Paolo ne sta progettando l'inserimento, infine anche la cantina è di buon livello, con etichette che comprendono cantine piccole e interessanti, siciliane e non. Ottimo il servizio in sala affidato ad un maitre di esperienza come Ignazio Profeta, mentre in cucina Alessandro Siino, altro giovanissimo, è il braccio destro di Paolo, l'offerta è completata dal lounge bar situato all'ingresso del ristorante, presidato insieme alla cassa da Jessica Rinaudo, fidanzata di Paolo, luogo chiaramente veicolo di aperitivi ma che potenzialmente, in determinate occasioni, potrebbe anche "vendere" i dessert del locale, e non sono il primo che lo ha pensato, gli spazi sono inoltre arricchiti dal fresco cortiletto laterale con fontana che già m'immagino nelle calde giornate estive. Pertanto, avendo valutato i numerosi parametri previsti, assegno quindi ben 4 "artusini" pieni e abbondanti al Pablo's Restaurant, con i miei migliori auguri di replicare all'infinito questo suo primo anno di attività. 

2019-10-16 Pablo's Restaurant a Palermo
ALBUM E DOWNLOAD FOTO

 



Valutazione CucinArtusi.it in "artusini":




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Facebook

Twitter

YouTube

Cerca produttori

Il video di CucinArtusi.it