gototopgototop

Maurizio Artusi
Lo Street Food secondo DavidePDFStampaE-mail
Martedì 12 Ottobre 2021 08:51
Scritto da Maurizio Artusi


Vai a: aggiornamenti, valutazioni, schede, indirizzi e riferimenti dell'articolo

Da Davide 2021 01Davide con i suoi "calzoni" frittiRispettare la tradizione o innovarla apportando qualche modifica anche migliorativa? Questo, signori miei, parlando di street food è un bel dilemma, come direbbe Shakespeare, tuttavia mentre si disquisisce su tali diatribe, a Palermo, Davide Troia fa i fatti. L'offerta della Friggitoria Da Davide, ovviamente prevede sempre le versioni tradizionali, addirittura a volte più aderenti di altri al prodotto, mi riferisco ad esempio, alle crocchè preparate con le patate vere invece dei fiocchi e di qualche amido aggiuntivo e comprensive di prezzemolo e menta, due erbette che oggi in troppi scordano di aggiungere, tuttavia accanto a questa fedeltà all'originale quasi maniacale, ti spunta un'arancina "accarne", cioè alla carne, con un ragù bianco, senza salsa di pomodoro, infine accanto a questi mostri sacri della friggitoria e della rosticceria, eccoti anche una napoletanissima pizza fritta, magari annaffiata da una birra artigianale dal palermitanissimo nome Trimmutura. Una indubbia commistione di tradizioni e idee originali che può spiazzare, ma al contempo è anche l'interpretazione dello street food di Davide, non c'è nulla da fare, bisogna accettarlo e goderne per quello che è, approfittando della pulizia delle fritture e dell'ottima qualità degli ingredienti impiegati. In conclusione, vi ricordo solo due cose: di guardare il video seguente in cui Davide racconta le sue preparazioni, ma soprattutto di consumare in loco il vostro panino con le panelle, le vostre crocchè, il vostro panino con la milza, ecc. ecc., non solo perchè di street food si tratta, ma anche perchè alcuni di questi prodotti sono fritti al momento con lo scopo di essere consumati al momento, ancora caldi, farli aspettare anche pochi minuti potrebbe pregiudicare l'esperienza sensoriale. Mi spiace, ma in questo caso l'asporto è assolutamente da evitare, molto più che per le pizze, di cui è risaputo io sono un convinto sostenitore del consumo in loco.

 

 

Le magliette di Maurizio Artusi sono a cura del Ricamificio La Nuvola di Palermo

 

2021-09-29 Lo Street Food secondo Davide
ALBUM E DOWNLOAD FOTO

 



Valutazione CucinArtusi.it in "artusini":




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

 

Cerca produttori