gototopgototop

Maurizio Artusi
Agriturismo Parco VecchioPDFStampaE-mail
Sabato 11 Luglio 2020 10:26
Scritto da Maurizio Artusi


Vai a: aggiornamenti, valutazioni, schede, indirizzi e riferimenti dell'articolo

Parco Vecchio 2020 01Ciro Princiotta, cuoco e titolare dell'Agriturismo Parco VecchioCiro Princiotta, in questi ultimi venti anni, ha saputo trasformare la struttura che è stata della sua famiglia da tre generazioni in un modello di accoglienza. Il principale segreto di Ciro, secondo me, è di avere trasferito i principi etici della sua vita privata nel lavoro, l'effetto più macroscopico di ciò si manifesta nel considerare ospiti i clienti. Di questa filosofia di vita fanno parte anche i 100 ettari della località Parco Vecchio nel territorio di Marineo (PA) i quali costituiscono l'azienda agricola in biologico che Ciro stesso conduce e che in base alla stagione fornisce fino all'85% delle materie prime trasformate in cucina, ciò non comprende solo i vegetali, ma anche la carne di agnello e i loro formaggi, le capre del casaro Nino Spera e i relativi prodotti, oggetto di recensione a parte, e persino il tartufo, quest'ultimo viene raccolto nel bosco del parco, infine le camere, la SPA con piscina e un maneggio gestito da un'associazione sportiva locale completano l'offerta dell'agriturismo. Ovviamente ciò che ha più catalizzato la mia attenzione è stata la passione e soprattutto l'attenzione che Ciro Princiotta profonde nei suoi fornelli, così lo scorso 3 Luglio 2020 mi sono recato all'Agriturismo Parco Vecchio per recensire i suoi piatti nel video che segue, in questo non sono inoltre mancati alcuni sconvolgenti profumi e sapori, nonchè quelle perfette esecuzioni che raramente si trovano in agriturismo, ma anche in diversi ristoranti.

 

In conclusione, ho scoperto un'oasi di paradiso a due passi da Palermo in cui si mangia benissimo e si paga meno del giusto, senza fronzoli e preoccupazioni, ma soprattutto un'offerta in cui si rispetta appieno, e anche di più, quello che dovrebbe essere il vero spirito dell'agriturismo, sia a tavola che come accoglienza. Un abbonante pasto completo costa infatti 30 Euro completo di vino, ma attenzione, la maggior parte degli alimenti, provenendo dalla propria azienda agricola, riportano la certificazione biologica, valore aggiunto che raramente si trova in un agriturismo. Pertanto, ringrazio Ciro per le sensazioni che mi ha fatto provare e mi complimento con lui e tutta la sua famiglia e collaboratori per l'ottimo modello di accoglienza realizzato.

2020-07-03 Agriturismo Parco Vecchio-Marineo (PA)
ALBUM E DOWNLOAD FOTO

 



Valutazione CucinArtusi.it in "artusini":




Schede e indirizzi utili:


Tags: