gototopgototop
                                                    RSS Feed RSS

newsletter


Maurizio Artusi
Pizzeria Al Lago VerdePDFStampaE-mail
Martedì 02 Luglio 2013 04:15
Scritto da Maurizio Artusi

PizzeriaLagoVerde 1Vincenzo, Giuseppina e Lino RinchiusoPizza buona si può

Un recente mio approccio con l'ottimo ristorante del B&B e Pizzeria Al Lago Verde di Alia, è stata una proficua occasione per avere conferma della loro buona pizza lievitata con la maturazione dell'impasto. Così, lo scorso 26 Giugno 2013, mi sono recato nei pressi di Alia, in provincia di Palermo, per recensire anche la loro pizza. Il B&B nasce nel 2007 per volontà di Lino Rinchiuso, dopo la sua separazione dalla vicina Villa Dafne, ma è nel 2009 che egli da spazio alla sua professione principale: stare in cucina. Lino, dal lungo passato di cuoco e gelataio, ha così trovato il suo ambiente naturale, in sala è invece coadiuvato dalla moglie Giuseppina ma soprattutto dal figlio Vincenzo, che ha inoltre particolarmente curato la zona pizzeria e la cantina, molto ben fornita di etichette siciliane e di birre artigianali. Inoltre, Vincenzo ha seguito anche dei corsi che gli hanno permesso di capire a fondo la tecnica della maturazione e di poterla così trasmettere ai suoi pizzaioli, garantendo con continuità un impasto di qualità ai propri clienti. New entry della pizzeria è Giuseppe Levatino, pizzaiolo di decennale esperienza, da pochi mesi Al Lago Verde, che però in passato aveva sempre preparato i suoi impasti in modo empirico e senza maturazione, egli si è quindi adattato alla filosofia del locale, imparando le nuove tecniche che si spera entrino a pieno titolo sul suo bagaglio tecnico.

 

Il parere dell'enogastronomo (Maurizio Artusi)

La pizza che mi è stata è presentata aveva una forma regolare, ma ciò che saltava subito all'occhio era la ridotta presenza di bordo. C'è da premettere che, nel bacino di clienti così limitato qual'è quello cui si rivolge Al Lago Verde, il ristoratore deve tenere ben presenti le esigenze del commensale, in misura maggiore rispetto ad una grande città. Infatti, il bordo ridotto e la particolare croccantezza dell'impasto, seguono le preferenze degli avventori e caratterizzano in modo rilevante il prodotto finale. L'impasto era un classico preparato con una farina proteica W330 e della semola rimacinata, utile per conferire quel quid di profumi che la doppio zero non possiede. La mozzarella era di buona qualità anche se proveniva da un classico "filone", non si trattava quindi di fior di latte in acqua, ciò che invece spiccava, per profumo e per sapore, era sicuramente la passata di pomodoro siccagno che la famiglia Rinchiuso coltiva e poi si fa trasformare dalla Cooperativa La Rinascita di Valledolmo. Per chi non lo sapesse, il "siccagno", ancora diffuso nella zona in questione ed in costante rivalutazione, è una varietà di pomodoro che non richiede annaffiatura, ciò consente la pianta di concentrare nei suoi frutti tutti i profumi e i sapori. Il risultato è una passata densa, dalle caratteristiche organolettiche potenti e dal tipico gusto dolciastro, senza dover aggiungere zucchero.

 

PizzeriaLagoVerde 2La margherita del Lago VerdeConclusioni

L'accogliente e rustico locale Al Lago Verde, ha completato l'ottimo ristorante con una pizzeria all'altezza del lavoro che Lino svolge in cucina. Una nota particolare va a Vincenzo, appassionato di vini e di birre artigianali che è riuscito a creare una ben fornita cantina con numerose etichette quasi tutte siciliane, difficilmente riscontrabile in altri locali della stessa categoria o addirittura nella città di Palermo. Ottimo anche il fronte dei prezzi, infatti il mio conto è stato il seguente:

1 margherita: 4,50 Euro
1 minerale 1 Lt: 1 Euro
1 coperto: 1 Euro

Pertanto, per due margherite, avrei speso solo 12,00 Euro se la famiglia Rinchiuso non mi avesse offerto la pizza. Se pagare un solo euro per coperto e servizio può essere una politica del locale, altrettanto non si può affermare per la minerale, venduta a circa la metà rispetto a tanti altri locali. In verità la "minerale" era costituita da una brocca d'acqua proveniente delle vicine sorgenti Montescuro situate a Prizzi, esse servono in parte alcuni Comuni del trapanese e diversi altri del palermitano, tra i quali anche Alia. L'acqua, opportunamente depurata e quindi assolutamente assimilabile ad una vera minerale, viene pertanto offerta come unica possibile scelta, poichè il locale è del tutto sprovvisto di quella imbottigliata! L'unica pizzeria da me visitata, che ha adottato una soluzione analoga è la Pizzeria Mudù, che offre gratuitamente l'acqua proveniente dal proprio depuratore in alternativa a quella in bottiglia a pagamento. Considerando quindi, tutti i vari e numerosi parametri, impasto, mozzarella, cantina, birre artigianali servizio e tanti altri la valutazione complessiva è stata di 3 artusini pieni.

ALBUM: 2013-06-26 Pizzeria Lago Verde
Loading...


 



Valutazione CucinArtusi.it:




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Cerca produttori

Il video di CucinArtusi.it


Facebook

Twitter

Google Plus

LinkedId